Sardegna, terra di centenari

0
1416
Prof. Luca Deiana
Prof. Luca Deiana
Prof. Luca Deiana

Sardegna terra di centenari
I centenari viventi  ogni anno nell’isola sono almeno 320, media alta  sui 15 centenari e più ogni 100 mila abitanti,
contro quella italiana che ne conta circa la metà. Nel 1997 il professor Luca Deiana direttore della scuola di specializzazione di Biochimica dell’università di Sassari ha iniziato le ricerche in collaborazione con la Duke University negli Stati Uniti e altri atenei nel mondo.  La ricerca storica parte da metà del Cinquecento analizzando i registri delle parrocchie, per arrivare alla metà dell’Ottocento consultando i registri dell’anagrafe. Si è cercato di ricostruire la vita clinica dei centenari degli ultimi trent’anni dei quali viene analizzato il sangue e ricostruito l’albero genealogico.
Tale  ricerca, non ha portato ancora a dire quali siano gli elementi che concorrano a dare all’isola questo meraviglioso primato, in quanto troviamo centenari in comuni isolati, così come in centri esposti a fonti di inquinamento.  I centenari sardi si distinguono  dagli altri in quanto non è raro trovarli fra i centenari emigrati, eventualità non presente in altre popolazioni.
Dal 4 al 6 giugno si terrà a Perfugas un convegno internazionale per fare il punto sull’argomento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here